AVVISO
Dall' 1 Aprile 2017 tutte le collaborazioni con case editrici e autori sono sospese.
Mi riservo di pubblicizzare soltanto i libri che ritengo per mio gusto interessanti.
Qualsiasi altra richiesta non verrà presa in considerazione.

    

mercoledì 13 marzo 2013

Liebster Blog Award

Buongiorno a tutti!
Oggi sono felice di annunciare di aver ricevuto dal blog La biblioteca di Drusie il premio "Liebster Blog Award", premio di merito nato in Germania. E' il primo premio che ricevo in qualità di blogger, e sono così felice che qualcuno mi legga con entusiasmo ma soprattutto che quello che scrivo piace ai miei lettori tanto da conferirmi un premio.
Ma bando alle ciance... Ringrazio nuovamente Drusie per questo riconoscimento e mi appresto a rispondere alle domande postatemi, ma prima, qualche ragguaglio su come funziona questo premio:

- ringraziare i blog che ti hanno assegnato il premio citandoli nel post
- rispondere alle undici domande poste dal blog stesso
- scrivere undici cose su di te
- premiare, a tua volta, undici blog con meno di 200 followers
- formulare altre undici domande a cui gli altri blogger dovranno rispondere
- informare i blogger del premio assegnato

Le domande poste da Drusie:
1. Cosa ti da la parola scritta in più rispetto a cinema o musica?
Quando leggo un libro, diversamente da quando guardo un film, tutte le scene nascono nella mia mente: da come è vestito un personaggio a come sono i paesaggi tutto attorno. La bellezza di leggere un libro è proprio il fatto di sentirsi come se tu ne facessi parte, anche se solo come semplice spettatore.
2. Un libro che consigli con tutto il cuore?
Ho letto tanti libri, e tanti mi sono piaciuti. Non vorrei essere banale e rispondere "consiglio Orgoglio e pregiudizio" perchè sono sicura che molti l'hanno letto e a molti è piaciuto, quindi - vediamo - un libro che consiglio potrebbe essere "L'eleganza del riccio" nel quale possiamo trovare all'interno un pò di quella passione libresca che alla fine accomuna tutti noi lettori.
3. Un libro che sconsigli con tutto il cuore?
Un libro che ho letto in seconda superiore, una lettura molto sofferta: "Se una notte d'inverno un viaggiatore" di Italo Calvino. Un libro impostomi come lettura per le vacanze estive (o erano quelle di Natale? non ricordo), ma ricordo che c'ho messo una vita per finirlo - questo dimostra quanto mi sia piaciuto!
4. Un libro che ti ha commosso fino alle lacrime?
L'ho letto di recente, giusto questo fine settimana: "Bianca come il latte, rossa come il sangue" di Alessandro D'Avenia. Chi, come me, l'ha letto potrà dire che non sto esagerando in quanto a lacrime.
5. Un libro che nel momento del bisogno ti ha detto ciò che volevi sentirti dire?
Qui entriamo nel periodo dei libri romantici che sto vivendo dalla fine dell'anno scorso: "Le parole del nostro destino" di Beatriz Williams. Non dico però il perchè questo libro mi ha aiutata ;)
6. Un personaggio che sembra creato su di te?
Non saprei, forse non l'ho ancora incontrato. Credo dovrò leggere ancora molti libri prima di trovarlo!
7. Se dovessi scrivere un libro, che genere sarebbe?
Sicuramente un libro che racchiude le mie passioni, un libro che mescola mistero e antichità.
8. La domanda sui libri che nessuno ti ha mai posto?
Perchè leggi? Nessuno mi ha mai fatto questa domanda. Molti mi hanno criticata per il mio rinchiudermi sui libri, ma nessuno mi ha mai chiesto perchè lo faccio.
9. Qual è l'elemento, in un libro, capace di farti arrabbiare tanto da far scadere tutto il resto?
Un finale non gradito? Può sembrare una risposta banale, ma quando arrivo all'ultima pagina e mi accorgo che la storia non finisce come io avrei sperato allora mi arrabbio, o per lo meno sento che qualcosa non torna. Ma forse è questa una delle bellezze dei libri: quel qualcosa di inaspettato che non ti aspetti.
10. Quale scrittore vorresti invitare per il tè? (Valgono anche quelli ... passati)
Antonella Iuliano, è una scrittrice esordiente che ho avuto modo di conoscere di recente attraverso un suo libro e devo dire che, oltre ad essere molto simpatica, attraverso quello che scrive rivedo molto di quello che piace anche a me, segno questo che ci sono cose che ci accomunano. E allora perchè non un tea all'inglese insieme?
11. A cosa pensi quando scegli di regalare un libro?
A quello che potrebbe piacere alla persona a cui regalo libri, ma un pò vado anche in base ai miei gusti. Ma dal momento che le persone a cui li regalo libri le conosco molto bene e tra l'altro sono poche, la scelta va sul sicuro. A tutti gli altri semplicemente non piacciono i libri.

Altre 11 cose su di me:
1. Sono appassionata di Londra e dell'Inghilterra! Questa è la prima cosa che dico quando mi si chiede di me. 
2. Datemi un tea e io sono la più felice di questo mondo, soprattutto se è Earl Grey e della Twinings.
3. Sono una maniaca dell'ordine. La mia stanza non accetta vestiti sparsi sul letto e neppure il minimo suppellettile sopra al comò, e neanche quadri o poster attaccati al muro. L'unico che mi concedo è un'illustrazione semi-astratta della Sagrada Familia - che tra l'altro dovrei cambiare con qualcosa di più "londinese".
4. Il cinema è un'altra delle mie passioni. Un paio d'anni fa credo di essere andata al cinema quasi ogni settimana per un anno intero. 
5. Io e lo sport non siamo quello che si dice "anime gemelle". Anche solo fare una partita a tennis con i miei cugini (con la wii) per me è stancante.
6. D'estate il mio cibo preferito è il gelato. A pensarci, vivrei anche solo di gelato da giugno a settembre. Menta e amarena, prego!
7. Studio ingegneria... direi che si accomuna bene con la passione dei libri!!
8. Quand'ero piccola avevo il terrore dei cani. Ora non più, ma il "non mi piacciono i cani" è rimasto.
9. Sono un persona acqua e sapone. In effetti credo di essere l'unica ragazza sulla faccia della terra che alla mattina quando esce non si trucca.
10. Adoro la fotografia. Credo di riuscire a fare meglio io con una digitale compatta rispetto ad un dilettante con una reflex che si definisce "fotografo"... naturalmente modestia a parte ;)
11. I miei libri non li presto a nessuno. Sono troppo gelosa, come del resto di tutte le mie altre cose.

Gli 11 blog che premio:

Le 11 domande che faccio ai blog nominati:
1. Perché hai deciso di aprire un blog sui libri?
2. Il tuo libro preferito.
3. E il libro che più hai odiato.
4. Quanti libri leggi in media in un mese?
5. Preferisci "dal libro al film" o "dal film al libro"?
6. Un libro che avete letto e che vi ha entusiasmato tanto da volere che la storia fosse reale, o per lo meno i personaggi.
7. L'autore i cui libri li leggeresti tutti anche se non sono dello stesso genere (in parole povere il tuo autore preferito).
8. Se dovessi scegliere tra leggere un libro appena uscito in libreria ed un classico sul comodino da molto tempo quale sceglieresti?
9. Ci sono libri che non leggeresti mai? E se si, quali sarebbero?
10. Qual'è stato il primo libro che hai letto?
11. Avendo una bacchetta magica quale personaggio vorresti tirar fuori dal suo libro per incontrarlo davvero?

2 commenti:

  1. Grazie mille per il premio Elisa, e per aver pensato al blog! :D
    Risponderò alle tue domande nell'appunto di fine mese con Clock Rewinders. ^_^
    Grazie ancora,
    Veronica

    RispondiElimina
  2. Grazie per il premio Elisa ^_^ Mi fa molto piacere!
    Appena posso faccio il post e rispondo alle domandine ;-) Lo sai che anche io sono abbastanza maniaca in fatto di ordine?! E poi da bambina avevo paura dei cani, ma l'ho superata alla grande e adesso li adoro! In più, odio lo sport :D

    RispondiElimina