giovedì 9 maggio 2013

Cover Love #12



Nuovo appuntamento con Cover Love, la rubrica "del tempo perso" ideata dal blog Bookshelves Anonymous che consiste nel proporre la copertina di uno o più libri che ci è particolarmente piaciuta.

La settimana scorsa (QUI) avevo proposto le cover di "A shard of ice" di Alivia Anders e "Alienated" di Melissa Landers. Dai commenti avuti quella più apprezzata è stata la seconda, Alienated. In effetti è molto bella, con tutte quelle stelle - io ormai mi sono fissata con le stelle, danno un tocco di "brillantezza" alla copertina e al libro stesso.
Questa settimana invece voglio proporvi qualcosa di più gotico, o più dark, o più "quello che volete". Sempre grazie a Pinterest (ormai su Pinterest si trova di tutto!) e al caro e vecchio buon Goodreads ho scovato queste due bellissime cover, una delle quali mi fa un pò paura. Vediamole insieme:

Numero uno: The Kingdom of Little Wounds di  Susann Cokal.
In uscita in inglese il prossimo ottobre, su Goodreads tutte le info.

Numero due: A Fatal Likeness di Lynn Sheperd.
Anche questo di prossima pubblicazione, in agosto negli States. Su Goodreads le info.

Indubbiamente sono cover diverse, la seconda più raffinata rispetto alla prima ma meno colorata.
Voi quale scegliereste? Ditemelo come sempre nei commenti. Scegliete la vostra preferita specificando - se volete - il perchè avete scelto quella determinata cover.
Personalmente, io sceglierei la seconda, mi da un senso di vittorianesimo.
Alla prossima settimana con una nuova puntata di Cover Love.

6 commenti:

  1. Concordo con te:)
    la seconda è mooolto più intrigante e ha quel tocco di mistero e raffinato che ti incanta:)
    la seconda indubbiamente!:)

    RispondiElimina
  2. "The Kingdom of Little Wounds" *_* senza alcun dubbio...è una cover meravigliosa e misteriosa e incantata *__________*

    RispondiElimina
  3. La seconda mi piace, ma la prima mi ha stregata. Ci sono i toni del viola, la notte, le sirene, e un alone generale di mistero. Cosa posso volere di più? *__________*

    RispondiElimina
  4. Voto The Kingdom of Little Wounds! Una sola parola per descriverla: magica!

    RispondiElimina